Seleziona una pagina

L’Herbstfest, la Festa della Birra di Rosenheim

L’Oktoberfest di Rosenheim, l’Herbstfest, è la più grande festa bavarese dopo quella di Monaco. Si tiene tra fine agosto e inizio settembre nel Loretowiese, un prato di 20.000 m2 dove, oltre ai capannoni, agli stand dei souvenir e del cibo, ci sono anche oltre 60 giostre.

Herbstfest, dove la birra è più economica

Strano ma vero, seppure questa festa della birra sia meno conosciuta rispetto a quella più famosa in tutto il mondo e alla sua “cugina”, la Cannstatter di Stoccarda, i boccali da un litro costano decisamente meno, meno di 9€.

Herbstfest, posti nei capannoni per tutti

Essendo di dimensioni ridotte, l’Herbstfest non vede interminabili code per prendere posto nei capannoni, sotto un sole tremendo, sperando di riuscire ad entrare con gli amici. Niente ore e ore in file chilometriche, dove si viene continuamente spinti da chi è dietro, senza poi la sicurezza di riuscire a entrare. A Rosenheim si riesce a godersi la festa della birra in modo molto ma molto più tranquillo, provare per credere.

Herbstfest, dopo “O’ Zapft is”, il via alla festa

L’Herbstfest si articola in modo molto simile all’Oktoberfest, con la sfilata delle varie birrerie, la parata con i carri, i costumi tipici bavaresi e i cavalli, e l’immancabile spillatura, “O’ Zapft is”, che avviene nelle due tende più importanti, la “Auer Bräu” e la “Flötzinger-Bräu”. Seguono poi tre colpi di pistola, che segnano l’inizio ufficiale all’evento.

Herbstfest- O’Zapft is

Herbstfest, giornate a tema

Nelle due settimane in cui si svolge questa festa della birra, il mercoledì è il giorno pensato per le famiglie.

Il secondo martedì, poi, nel monastero nei pressi del parco, il pastore, durante il suo sermone, prega per la riuscita dell’Herbstfest, e per evitare i possibili incidenti.

Durante la seconda domenica, invece, si tiene la parata del ringraziamento, che prevede una processione nel Loretowiese e la Messa nella Max-Joseph-Platz. Momento, questo, molto sentito dalla comunità, perché richiama il vero senso della festa d’autunno, il riferimento alle origini contadine.

Herbstfest, l’elezione della Miss più bella

A differenza di quello di Monaco, l‘Oktoberfest di Rosenheim prevede anche l’elezione di Miss Herbstfest. Tutte le ragazze della zona possono candidarsi durante le settimane precedenti all’evento, ma solo sei saranno le fortunate scelte. Grazie agli sponsor locali, poi, le finaliste girano la regione visitando le varie comunità, prendendo parte alla vita mondana, durante la quale devono dimostrare le loro abilità in diversi campi, tra cui la tessitura della treccia francese, indossata sul tradizionale sul “dirndl”.

Tra tutte, poi, viene eletta la vincitrice, che si aggiudica il titolo di Miss Herbstfest e che diventa la madrina della festa della birra, presenziando a tutti gli appuntamenti e brindando a suon di boccali.

Herbstfest vs mercatini di Natale

Per chi non è amante della birra, ma del vin brulé, un’ottima alternativa all’Herbstfest sono i mercatini di Natale di Salisburgo, con la loro magia austriaca, i castelli e i luoghi incantevoli, proprio lì, al confine con la Germania.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.